Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

La torta Madeira di Donna Hay e la nostra prima traduzione

--- am Ende auf Deutsch ---

Insistenti e autorevoli voci di corridoio dicono che bisogna provare assolutamente una torta, la Fluffosa di dolcigusti

Noi, curiosi come delle scimmie e golosi, siamo andati a curiosare sul blog di Monica per prendere la ricetta.

Tutto bene, no? Motivati, nessuna pigrizia, pronti, ma noi siamo proprio disagiati, non lo possiamo negare :D

Capacitá di mantenere l´attenzione meno di zero, ci siamo persi per strada! Insomma alla fine abbiamo rifatto la Torta Madeira di Donna Hay.

Questo peró é anche il bello del web, no? Il viaggio delle ricette che saltano da una parte all´altra e il perdersi nei mille rivoli.

Su dolcigusti ci sono delle modifiche perfette per gli la vuole glutinosa, noi abbiamo fatto altre modifiche per sglutinarla.

Meno burro, un pochino di piú di farina di mandorle e meno farina.

Il risultato buono e profumatissimo.

Particolarmente apprezzata dagli ospiti.

Visto che un po´si era ammosciata al centro, come potete vedere dalla foto, eravamo un pochino indecisi e non la volevamo presentare, poi il profumo era cosí invitante che vinto ogni nostra perplessitá.

E vi diciamo che sarebbe stato meglio non farlo! Quando abbiamo visto la reazione abbiamo temuto il peggio: un brividino sulla schiena temendo che finisse e che dovessimo restare senza la colazione per la mattina dopo :)))

La colazione é sacra! Vabbé essere buoni ospiti, ma per salvare il nostro risveglio saremmo stati capaci di fingere un malore e farli andare via  :D

 

Oggi, rullo di tamburi e aria alle trombe (!), proviamo la nostra prima, timida e sconclusionata traduzione in crucchese!

Tutte le correzioni sono piú  che ben accette! 

Non sappiamo quanto saremo costanti, ma sarebbe un ottimo esercizio :)

 

La torta Madeira di Donna Hay e la nostra prima traduzione

Ingredienti*

120 g di burro

150 g di zucchero

20 g di zucchero bruno

3 uova

1 limone (buccia e succo)

150 g farina (noi bio Helle di Seitz

80 g farina di mandorle

1 bustina di lievito

Procedimento

Montare burro e zucchero, una volta ottenuta una crema (almeno il doppio) aggiungere la buccia del limone, un uovo alla volta e il succo (sempre del limone).

Poi aggiungere la farina di mandorle, la farina (precedentemente setacciata con il lievito).

Versare in uno stampo da plumcake (se lo ricoprite con carta forno vi sbatterete pochissssssssimo, ma se siete motivati potete anche imburrare e infarinare->fecola per i glufree) e lasciare in forno preriscaldato a 180 per circa 45 minuti.

Ogni forno é diverso, regolatevi in base al vostro.

 

 

Con questa ricetta partecipiamo anche al#GFFD il 100%glutenfreefriday!

La torta Madeira di Donna Hay e la nostra prima traduzione

---Deutsch---

Unsere erste Übersetzung (ohhh Gott! Alle Anmerkungen und Vorschläge zu unserer Übersetzung sind sehr willkommen. Vielen Dank!)

Zutaten
120 g Butter
150 g Zucker
20 g brauner Zucker
3 Eier
1 Zitrone (Schale und Saft)
150 g Mehl 00 (wir nehmen das glutenfreie Helle von Seitz)
80 g gemahlene Mandeln
1 Backpulver
Rezept
Butter und Zucker schaumig schlagen; Zitronenschale, Eier und den Zitronensaft hinzufügen.
Dann gemahlene Mandeln, Mehl und Backpulver dazugeben und kneten.
In eine Kastenform mit Backpapier gießen.
Temperatur Ofen: 180 Grad - etwa 45 Minuten

 

"Tutti gli ingredienti per essere consumati tranquillamente dai celiaci devono avere il simbolo della spiga barrata, oppure essere presenti nel prontuario dell'Associazione Italiana Celiachia, o nell'elenco dei prodotti dietoterapici erogabili, o riportare la scritta SENZA GLUTINE sulla confezione."

Commenta il post

Stefania FornoStar 03/14/2015 18:35

La torta ha un aspetto invitante da torta della nonna e, confesso, anche io ho tempi di attenzione che vanno più verso i numeri negativi... però se i risultati vostri sono questi, che ben venga! :D

labandadeibroccoli 03/14/2015 18:45

basta un soffio per andare da un´altra parte ...piú che torta della nonna, attenzione della nonna :D :D ma forse è tutta colpa della primavera che arriva :)

Spuntine 03/13/2015 18:58

Siete grandiose ;-) Buon GFFD

labandadeibroccoli 03/14/2015 18:42

ma grazie! :)