Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Candida come la neve (o quasi) la vellutata di finocchi e radice di prezzemolo

Potremmo iniziare questo post come una trasmissione di storia ed esordire con "Correva l´anno".

Era 2010 e postavamo una delle nostre prime ricette, con una foto terribile!

E´inutile mentire, le nostre prime foto erano decisamente peggiori di quelle di oggi. 

Dite che é difficile farne di peggiori? Nono, andate a controllare e poi diteci :D

Un tempo prepravamo vellutate per riprenderci dgli hangover (e QUI trovate una ricettina facile, light, naturalmente glutenfree) e oggi, invece, ci dobbiamo riprendere dai bagordi alimentari.

Indecisi su cosa preparare per dare pace al nostro pancino ci siamo lasciati ispirare dai colori della natura e abbiamo puntato sul bianco.

(Anche se con la foto serale, la vellutata sembra gialla come la polenta)

Candida come la neve (o quasi) la vellutata di finocchi e radice di prezzemolo
Candida come la neve (o quasi) la vellutata di finocchi e radice di prezzemolo
Candida come la neve (o quasi) la vellutata di finocchi e radice di prezzemolo
Candida come la neve (o quasi) la vellutata di finocchi e radice di prezzemolo

Ingredienti (per tre/quattro se é solo un´entrata)

2 finocchi di media grandezza (700 g puliti)

2 radici di prezzemolo (250 g)

1 pezzo di porro (15 g)

sale q.b.

olio evo q.b.

per decorare: prezzemolo e mandorle

Candida come la neve (o quasi) la vellutata di finocchi e radice di prezzemolo

Procedimento

Pulire gli ingredienti, tagliarli a pezzettoni e metterli in una casseuola con olio evo. Lasciar soffriggere pochi minuti, aggiungere un dito di acqua e salare (poco) coprire con un coperchio e lasciar andare a fuoco medio fino a quando saranno cotti.

Aggiustare di sale e frullare tutto con il frullatore a immersione.

Mentre frullate aggiungete un filo di olio a crudo.

Se si vuole, decorare i piatti con scaglie di mandorle e prezzemolo.

Una ricetta leggera, facilissima, adatta a tutti perché la radice di prezzemolo dona quel quid sfizioso al sapore.

A noi di solito piace molto a "grana fine", ma ci adattiamo sempre ai gusti dei commensali e quest volta abbiamo frullato meno e lasciato dei pezzettoni.

Con questa ricetta superlight partecipiamo alla raccolta del martedí "Happy calowries" di Cardamomoandco

Candida come la neve (o quasi) la vellutata di finocchi e radice di prezzemolo

Commenta il post

FornoStar 02/03/2015 17:36

Radice di prezzemolo? Cosa è? perché la quantità mi sembra davvero tanta se è prezzemolo… ma la radice? E dove la posso trovare?
Grazie per questa bella ricetta, che voglio assolutamente provare dopo aver chiaro cosa comprare :)
Un bacio belle bimbe!

FornoStar 02/03/2015 21:34

Grazie milleeeeeeeee <3 <3 <3

labandadeibroccoli 02/03/2015 18:05

la radice del prezzemolo ha la forma di una carota, ma bianca..se al supermercato vedi delle carote albine potresti essere incappata proprio nella radice di prezzemolo :D dice che si puö mangiare anche crudo, ma l´abbiamo provato solo cotto in questo abbinamento ed é veramente gustoso (comprata in preda alla curiositá giacev abbandonata, non sapendo cosa fare -e non volendo fare la classica zuppa crucca cum panna >.< ). il sapore é molto delicato, aromatico. sembra come se nei finocchi ci sia qualcosa di simile a una vaga delicatissima punta di cannella. ti facciamo un servizio completo: trovato un sito web con foto che fa anche vendita on line (m non ci prendiamo responsabilitá! scoperto solo ora per mandarti una foto di come sono) http://www.fruttaweb.com/frutta-e-verdura-online/product.php?id_product=486 facci sapere!