Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Dateci due uova e ne faremo una coccola!

Ci sono sere in cui si ha bisogno di una coccola, capita a tutti.
Spesso, però, non si parte con l'idea di volersi coccolare, si fa la spesa e lì davanti alla cassa si snobba quella bella barretta cioccolatosa, quel dessert ammiccante e fast.
Poi si arriva a casa e si scopre con un'urgenza di coccole.
Che fare? In questi casi ritiriamo fuori il "testo universitario" e ci lanciamo nel vintage spinto che fa anche tanto chic!
Nei bei tempi universitari il dolce salva umore o salva cervello fuso dallo studio era un must e il vecchio libro di ricette regalatoci veniva in nostro soccorso.
Il libro salvagente è "I segreti della mia cucina" di Miriam Borio, una fantastica edizione del 1962.

Sfogliando le pagine avremmo potuto scegliere un'infinità di torte, ma eravamo pur sempre universitari e, sebbene avessimo superato la fase surgelati, restavamo pur sempre pigri, indolenti, squattrinati...Ovviamente la scelta ricadeva sempre sulla "Torta del 4/4" che per mancanza di uova era diventata dei "3/3".
Questa volta l'abbiamo trasformata nella "Torta dei 2/2" perché nel frigo c'erano solo due uova, però i tempi sono cambiati, siamo dei provetti fooblogger e gli amici ci deliziano con regali esotici e quindi qualche possibilità in più ora la abbiamo.

Qualche settimana fa, direttamente dalle calde spiagge di Ankazoberavinauna piccola eco-isola del Madagascar (a questo punto rosicate pure, ma non inveite contro di noi, eravamo a combattere con il grigiume della metropoli), ci sono stati portati dei baccelli di vaniglia.
La vaniglia del Madagascar è profumatissima e, dopo averla assaggiata possiamo anche dire che è buonissima.
Siamo stati parecchio fortunati perché chi l'ha presa sa bene come sceglierla; pare che nei mercati vendano varie tipologie di baccelli, da quelli rinseccoliti per l'uso locale a quelli farlocchi per i turisti...
Poi ci è stata anche portata una grandissima dritta: i malgasci conservano i baccelli in barattoli di vetro, come noi, ma pieni di zucchero. Abbiamo subito messo in pratica e ora abbiamo dell'ottimo zucchero profumato.

Torniamo alla nostra tortina, per l'occasione abbiamo profumato la "2/2" con vaniglia e zucchero alla vaniglia.
Ecco la ricetta facile, che più facile non si può.
Prendere 2 uova, pesarle (con il guscio) e mettere lo stesso quantitativo di farina, zucchero (nel nostro caso profumato alla vaniglia) e burro nel robottino. Aggiungere un cucchiaino di lievito. Prima di far partire il vostro fido robot da cucina incidere una stecca di vaniglia e aggiungere la polverina agli ingredienti.
Azionare e una volta pronto mettere in teglia precedentemente imburrata a forno preriscaldato a 180gradi per 15minuti.
In questo caso abbiamo utilizzato una formina di carta, la versione ciambella della classica carta da panettone.
Ottima per la colazione, ma fa la sua figura anche in una fredda serata, con la sua consistenza quasi biscottosa.
Piccola, semplice e veloce...Per riconciliarsi dopo una lunga giornata, meglio se accompagnata da un po' di Nocino... Per rimanere sul tema vintage ^_^


Con questa ricetta partecipiamo a

- "Marthelalti" nella sezione "Pies and Tarts", il giveaway della nostra arabetta preferita...E incrociamo le dita, aggiornare i testi culinari non ci farebbe male ;)

- "Love me Cake" tutto dedicato alle coccole dolci!

Dedichiamo questa piccola coccola a Chiara, di Tocco e Tacchi, che era riuscita a realizzare il suo sogno, aprendo un suo locale, Officina di Cucina a Genova.
Purtroppo i tristi eventi che hanno colpito Genova hanno coinvolto anche lei.
I foodblogges si sono attivati e potete scoprire tutti i dettagli QUI.

AGGIORNAMENTO
Con questa ricetta partecipiamo al contest "Un libro mi fa compagnia in cucina" di dolcipensieri

Commenta il post

dolcipensieri 01/14/2012 14:58

grazie care per il post... perfetto per il mio contest!!! vi ringrazio e vi auguro una buona serata!

Benedetta 12/05/2011 09:30

Buongiorno banda!! Ho pensato di venirvi a informare che in questo post ho messo la lista dei dieci "semifinalisti" e che nei prossimi giorni uscirà il vincitore!! :) un bacio!! http://www.lavitasegretadelletorte.com/2011/11/carrellata-di-idee-per-natale-e-i-10.html

labandeibroccoli 11/29/2011 13:39

@isognatoridicucina: anche noi di solito usiamo l'olio, ma per una coccola...ci vuole il burro..e tanto cioccolato..ma il cioccolato mancava, ahinoi
@lepellegrineartusi: certo che puoi, siamo felicissimi^_^

Le pellegrine Artusi 11/24/2011 16:44

ohh come mi garba questa cosa..copio?? posso?? baci belle!!!

I sognatori di Cucina e nuvole 11/24/2011 15:38

Io invece del burro uso l'olio!
Ale