Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Piccoli blogger crescono...La Banda dei Broccoli su Brava Casa

Nello scrivere questo post siamo un po' emozionati e tanto lusingati, se ci poteste vedere scorgereste subito l'espressione gongolante sui volti.
Per quale motivo? Beh nel numero di aprile di Brava Casa (e se siete curiosi vi diciamo che è già in edicola), c'è un articolo sui foodblog. Come è ovvio e giusto che sia si parla di Sigrid Verbert del cavolettodibruxelles e  di Sonia Peronaci di giallozafferano.
Fin qui tutto nella norma, la notizia sbalorditiva e veramente inaspettabile è che ci siamo anche noi!!
Eh già tra i colossi del food web ci sono anche i piccoli broccoli e questo ci ha molto lusingato (anche le nostre mamme, eheh!).
La cosa che ci ha reso felici è stato leggere "il laboratorio più curioso spesso si nasconde nell'underground" e non tanto perché si faceva riferimento a noi (beh sì anche quello, saremmo ipocriti a non ammetterlo), ma soprattutto perché ci siamo sentiti compresi e, dobbiamo dirlo, è una bella soddisfazione.
Un giorno ci si sveglia e si scopre l'acqua calda: il proprio percorso di studi, le proprie scelte di vita risultano incomprensibili nel posto in cui vivete e vi ritrovate a reinventarvi ogni giorno, a saltare da un lavoro all'altro o a sceglierne uno a caso solo perché è un lavoro oppure, i più temerari, a "prendere baracca e burattini" e a cambiare nazione, beh in questo contesto sentire che quello che stai facendo è capito è un unicum non da poco.

Se avete sbirciato il post di presentazione già sapete che sentirci definire "laboratorio" ci ha entusiasmato perché è proprio quello che vogliamo fare con questo blog, uno spazio per riversare le nostre idee, le piccole scoperte etc. e, soprattutto, dove imparare cose nuove grazie allo scambio fluido che il mezzo permette.

E poi "underground", sìsìsìsì! Se curiosate su wikipedia troverete una dettagliata spiegazione della cultura underground, ma a noi piace molto una delle frasi iniziali: "[..]  il termine "underground" ("sottosuolo") per indicare una "rete sotterranea di resistenza" [...]".
Non vogliamo fare la guerra a nessuno né "iscriverci ai terroristi" (qui dovrebbe scattare la risata corale, ma se non lo sapete è una citazione di Mario Magnotta), ma restare fedeli a noi stessi e cercare di far andare meglio le cose con le piccole scelte consapevoli del quotidiano.
Beh se avete curiosità su di come è nato questo blog andate QUI, non ci dilunghiamo oltre, vogliamo passare ai ringraziamenti e questi sono tutti per voi! Per chi ci legge con costanza, per chi capita qui di rado, per tutti voi che ogni giorno con i vostri commenti, i vostri post ci stimolate.
Un ringraziamento speciale a chi ha contribuito anche al nostro primo contest, a tutti i partecipanti, a R2M e alla fantastiche giudici (Meggy, Ornella, Stefania).
Last but not least un caro ringraziamento all'autrice dell'articolo Maria Egizia Fiaschetti che ha così bene compreso lo spirito de labandadeibroccoli.

Commenta il post

giada 07/22/2011 12:26

Complimentissimi e bravi, andate avanti cosi!

Rita 05/13/2011 20:28

Questa mi era sfuggita! Complimentissimi, sono felice per voi!

labandeibroccoli 03/25/2011 20:12

@arabafelice: eheh non valica il deserto ^_^ grazie

labandeibroccoli 03/25/2011 19:15

@rebecca: grazie e buon fine settimana
p.s. è che ci risuona il vecchio detto popolare "chi si loda si imbroda", già segnalandolo ci siamo un po' sentiti megalomani...non vorremmo esagerare :))
@luna: grazie mille anche a te ^_^

arabafelice 03/25/2011 17:44

Ma che bello, peccato non possa vedere la rivista. Dirò a mia sorella a Roma di acquistarla e tenermela da parte!

Mille grazie a voi, è stato un piacere oltre che un gran divertimento!!! :-)