Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Sformatini delicati di patate e verdure

Siamo delle buone forchette (e ci sembra di aver dato abbastanza elementi in merito su questo blog e nella vita quotidiana!) ma questo non vuol dire che non ci piacciano le ricettine semplici, anzi a dire il vero sono quelle che preferiamo. 
Infatti siamo anche dei salutisti e creare un piatto gustoso, allo stesso tempo sano e pure bello per gli occhi è una "sfida" che ci piace vincere ogni giorno.
Questa ricettina l'abbiamo preparata l'altra sera ispirati dalle belle e sane verdure del fruttivendolo e da due altrettanto belle e "sane" iniziative: il Contest per bene di Oggi pane e salame, domani... e la raccolta Una ricetta per il Santa Lucia  di Cooking Planner.

Vi raccontiamo tutta la storia: sono le 18.45 di un giorno qualunque, usciamo da lavoro stremati, sfiniti, con la testa che pulsa e...squilla il cellulare, è l'amichetta col cuore infranto che dopo l'ennesima "abbuffata-di-cioccolata-post-delusione-amorosa" vuole sfogarsi un pò: "[...]vengo a cena, ma non ho fame[...]". (vabbè chi ti capisce è bravo n.d.r.).
Ecco, così sono nati gli "Sformatini delicati di patate e verdure" che consolano il cuore, lo stomaco e gli occhi.
La ricetta è facile facile, ci vuole solo un po' di pazienza e amore, come sempre in cucina.
Con queste dosi tirate fuori almeno 12 sformatini 
1 kg di patate lesse schiacciate
150 gr. di zucchine lesse
150 gr. di carote lesse
3 uova intere
olio e.v.o.
prezzemolo
basilico
sale q.b.
Dopo aver lessato e sbucciato le patate schiacciatele con lo schiacciapatate o con la forchetta e poi frullatele bene con il frullatore ad immersione. Aggiungete una presa di sale, un po' di olio e.v.o. e due uova sbattute.
Ora dividete il composto in due ciotole diverse.
Scolate bene le zucchine e le carote e salatele.
Frullate le zucchine con qualche foglia di basilico fresco.
Frullate le carote con un po' di prezzemolo.
Ora unite un po' delle zucchine frullate ad una parte del composto.
E un pò delle carote alla parte rimanente.
I due composti devono risultare uno bello arancione, uno bello verde, ricordatevi però di lasciare da parte un poco di carote e zucchine frullate per la guarnizione!

Ora sistemate sul fondo degli stampini (noi abbiamo usato quelli in silicone ma vanno benissimo quelli monoporzione in alluminio) il composto "arancione alla carota" e poi sopra quello "verde alle zucchine".

Infornate a 200°C per 10 minuti e voilà, il gioco è fatto. 
Abbiamo servito gli sformativi tiepidi, con un pò di salsa ben calda sul fondo.
Se usate gli stampi in silicone è d'obbligo aspettar un po' prima di impiattare, quando sono tiepidi vengono fuori meglio. Se invece usate quelli di alluminio per tirarli fuori interi incidete il bordo con una forbice e rompete lo stampino direttamente sul piatto.
Alla nostra amichetta sono piaciuti molto, ma piacerebbero sicuramente anche ai bimbi che non mangiano volentieri le verdure...e poi sono delicati e leggeri come sunflower8 ci chiedeva per il suo contest!

Visto che siamo particolarmente soddisfatti del risultato proviamo a partecipare alla raccolta del calendario di ammodomio

AGGIORNAMENTO
Con questa ricetta partecipiamo a "Zucchine in fuga" il contest di ilgiardinodegliaromi
Zucchine in fuga.....

AGGIORNAMENTO
Partecipiamo a Ricette di primavera di aboutfood

Commenta il post

vickyart 02/27/2013 13:36

buoni e anche belli da vedere!!

Monique 07/01/2012 18:43

E questi??Li mangerei anche solo per i colori!che bel blog, ti aggiungo, mi vedrai spesso:-)

Maria 04/05/2012 18:09

Proprio invitanti e primaverili:) bel blog.. ti aggiungo!
buone feste!

Anonymous 07/15/2011 15:59

belliiiii...bravi, mi piace che vi occupate del gluten free !!! (Roberta)

labandeibroccoli 02/23/2011 20:31

@lacuocapasticciona: lasciati ispirare, sperimenta, modifica, crea e ...facce sapè!
@letiziando:ma GRAAAAZIE! ci piacciono le sfide, ci piace la cucina e in primis ci piace mangiar bene